skip to Main Content
331-3506264   Team   Blog   Shop
BRODO DI TERZA O BOLLITO?

BRODO DI TERZA o BOLLITO?

A Natale anolini o tortelli?

Che la scelta ricada sugli anolini o i tortelli l’importante è rispettare la nostra Tradizione.

Fabio, docente nel corso “E adesso pasta”, in  programma anche il prossimo Gennaio, ci augura Buon Natale svelandoci i suoi segreti per celebrare il Brodo Piacentino e rendere indimenticabile il pranzo di Natale!

BRODO DI TERZA

INGREDIENTI:

Acqua

3 Carote

1 costa di Sedano con le sue foglie

1 Cipolla

Cappone o Gallina “vecchia”

Biancostato o punta di petto

Osso del ginocchio del vitello

PROCEDIMENTO

Prendere una pentola capiente e mettere , il sedano, la cipolla le carote precedentemente mondate, i tagli di carne e ricoprire di acqua rigorosamente fredda. Portare a bollore ed eliminare man mano le impurità che si formano in superficie e mettere il sale. Cuocere 3/4 ore a fuoco basso. Una volta ultimata la cottura togliere la carne e filtrare il brodo. Far freddare e mettere in frigorifero a riposare. Raffreddandosi il grasso di addenserà in superficie quindi sgrassare a piacimento. Partendo da acqua fredda la carne rilascerà tutto il suo sapore nel brodo perfetto per i nostri anolini!

IL BOLLITO

INGREDIENTI

Pernice di manzo

Osso buco

Gallina

Acqua

3 Carote

1 costa di Sedano con le sue foglie

1 Cipolla

Prendere una pentola capiente e mettere sedano, carota, cipolla e portare a bollore. Una volta che l’acqua bolle inserire i tagli di carne ( che in questo caso saranno di taglio pregiato) . La carne grazie allo shock termico tratterrà tutti i suoi succhi all’interno. Lasciare cuocere a fuoco basso per circa 3/4 ore. Servire i bolliti caldi con salse di accompagnamento a piacimento!

consigli dello Chef : Abbinare un buon bicchiere di Gutturnio ! 

Vi aspettiamo al prossimo corso di “E ADESSO PASTA” in programma il: 14,21,28 Gennaio dalle 19.30 alle 22.30! 

credit :Fabio Pacifici 

Auguri di Buon Natale!

Back To Top